pulsante_missione_africa_blu_ok
pulsante_donazioni_blu_ok
pulsante_agenda_blu
pulsante_amici_di_gesu_blu_ok
visione
L` evangelista Dario Scuoppo, avendo ricevuto la chiamata dal Signore a portare la Sua potenza soprannaturale
in Italia, in Europa e nel mondo, fonda il "Ministerio evangelistico Dario Scuoppo" che, in accordo al Grande
mandato lasciato da Gesù in Marco capitolo 16, ha la visione di raggiungere ogni creatura avvicinandola
al Signore attraverso la predicazione del Vangelo, con segni, prodigi e miracoli, in modo che ogni vita sia
trasformata e riempita dalla presenza di Dio.

L'evangelista, insieme alla squadra del Ministero (sempre in collaborazione con le chiese e con i comitati
pastorali locali) organizza Campagne evangelistiche di salvezza e di miracoli per coloro che sono sulla via
della salvezza . Ma crediamo anche che lo Spirito Santo vuole rinnovare la sua chiesa. Per questo motivo,
teniamo Riunioni di Risveglio dove la manifestazione dello Spirito Santo è così reale che, come nel
libro degli Atti, restaura, libera e guarisce molti all'interno del Corpo di Cristo.

Inoltre, Dario Scuoppo spesso viene invitato per fare insegnamenti sull'evangelizzazione e sull'unzione e in
grandi eventi speciali per giovani. Bellissime sono anche le riunioni di donne tenute dalla moglie di Dario,
Rebeca Valbuena Muñoz, in diversi luoghi del mondo. Il tutto per l'edificazione dei credenti.  
noi-crediamo 

 

  • che le Sante scritture, ci sono state date da Dio, sono divinamente ispirate ed infallibili. Come Parola
    di Dio, esse sono la nostra suprema autorità in ogni materia di fede e di condotta
    ( II Timoteo 3.16; II Pietro 1.21)
  • che Dio è uno, eternamente esistente in tre persone: Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo
    ( Salmo 102.27, Matteo 28.19; Giovanni 5.7)
  • nella divinità de l nostro Signore Gesù Cristo, unico mediatore, Dio manifestato nella carne, nato da
    Maria vergine, vero uomo ma senza peccato, nei suoi miracoli divini, nella sua resurrezione corporale
    e nel suo ritorno in potenza e gloria ( Colossesi 2.18; Isaia 7.14; Atti 2.22; I Pietro 3.18;)
  • che a causa del peccato l’intera stirpe umana è corrotta e perduta, e che l’uomo, peccatore e perduto,
    può essere salvato soltanto per mezzo della morte espiatoria e della resurrezione del Signore Gesù
    Cristo mediatore la fede e non per opere. (Romani 5.12; I Pietro 1.19-20; Romani 10.9; Efesini 2.8-9;
    Tito 3.5).
  • che l`opera redentrice della croce offre anche guarigione al corpo in risposta alla preghiera.
  • nella Persona dello Spirito Santo, il cui ministero è di glorificare il Signore Gesù Cristo.
  • nel Battesimo nello Spirito Santo per il credente con evidenza del parlare” in altre lingue” come
    descritto in Atti 2:4
  • nella corporale resurrezione di tutti i morti: dei credenti a vita eterna e benedetta col Signore e
    degli increduli a giudizio ed ad eterna punizione ( Giovanni 5.28-29; I Tessalonicesi 4.16-17;
    Apocalisse 20.11-15).
  • nella Persona dello Spirito Santo, il cui ministero è di glorificare il Signore Gesù Cristo.
  • nel Battesimo nello Spirito Santo per il credente con evidenza del parlare" in altre lingue" come
    descritto in Atti 2:4
  • nella corporale resurrezione di tutti i morti: dei credenti a vita eterna e benedetta col Signore e
    degli increduli a giudizio ed ad eterna punizione ( Giovanni 5.28-29; I Tessalonicesi 4.16-17;
    Apocalisse 20.11-15).
 

Copyright © 2008/2010 Ministero Dario Scuoppo - Sito Realizzato da Risveglio.tv - validato XHTML e CSS